Cerca nel sito

Motore di ricerca del sito

Menu di navigazione

Calendario degli eventi

Salta il calendario degli eventi
Calendario
agosto  2019
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 01

Percorso di navigazione

Percorso: Home / Comunicazioni / Comunicazioni uffici

Comunicazioni uffici

Pagina 6 di 9
Regolamento Urbanistico

Modifica al Regolamento Urbanistico

[24/12/2013]

Con Delibera Consiliare n. 79 del 23 Dicembre 2013 è stato modificato il Regolamento Urbanistico adottato nel Novembre 2011.

Nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) del 31 dicembre 2013 sarà pubblicato il relativo avviso. Dal giorno successivo decorrerà il termine di 45 giorni per la presentazione di osservazioni riguardanti esclusivamente le parti del Regolamento Urbanistico sulle quali sono state apportate modifiche.

Tutta la documentazione è disponibile nella sezione dedicata (clicca per accedere)

 
Lo stemma di Abbadia San Salvatore

Avviso esplorativo per manifestato interesse di lavoro occasionale

[20/12/2013]

Conisderato che la riforma del lavoro c.d. riforma Fornero (legge n. 92/2012 e ss.mm.ii.) ha inciso profondamente sull'istituto delle prestazioni occasionali di tipo accessorio mediante la quasi totale riformulazione dell'art. 70 del D.Lgs. n. 276/2003 sul lavoro occasionale accessorio, l'Amministrazione Comunale di Abbadia San Salvatore ha annullato il precedente avviso e pubblicato in data odierna un nuovo avviso per utilizzare lo svolgimento di prestazioni lavorative di tipo accessorio.

Entro il giorno 15 di ogni mese, gli interessati possono presentare la manifestazione di interesse per essere inseriti nell'elenco già predisposto per lavoro occasionale.

Si fa presente che il precedente elenco ha validità fino a tutto il 15/02/2014.
Dal 16/02/2014 entra in vigore il nuovo elenco a seguito delle nuove domande presentate.

Accedi alla sezione per documenti e modulstica.

 

CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI DEL COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE - PROCEDURA APERTA ALLA PARTECIPAZIONE

[27/11/2013]

L'art. 54, comma 5, del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. e l'art. 1, comma 2, del D.P.R. n. 62/2013 prevedono che ogni pubblica ammministrazione adotti un Codice di Comportamento dei propri dipendenti, che integra e specifica il Codice Nazionale pubblicato tra gli allegati, ciò in attuazione della legge nazionale in materia di lotta alla corruzione (legge n. 190/2012).

Prima dell'adozione il documento deve essere sottoposto a procedura aperta alla partecipazione che consiste, secondo le indicazioni dell'Autorità Nazionale AntiCorruzione (ANAC ex-CIVIT) nella pubblicazione sul sito internet istituzionale del documento e nel coinvolgimento dei portatori di interessi diffusi, i c.d. stakeholders.

Il documento che si pubblica tra gli allegati è il testo da sottoporre alla procedura aperta e sarà pubblicato dal 27 novembre al 13 dicembre 2013.

Eventuali osservazioni o proposte di modifiche da parte degli stakeholders vanno segnalate, mediante il modulo in formato aperto che si pubblica tra gli allegati, entro il 13 dicembre 2013.

Successivamente verrà redatta una relazione di accompagnamento ed il documento, unitamente al parere dell'Organismo Indipendente di Valutazione, verrà sottoposto all'approvazione della Giunta Comunale.

I testi delle norme sopra richiamate sono consultabili gratuitamente sul sito www.normattiva.it

ACCEDI ALLA SEZIONE PER DOCUMENTI E MODULISTICA

 

REVISIONE DELL’ANAGRAFE DELLA POPOLAZIONE A SEGUITO DEL 15^ CENSIMENTO GENERALE DEL 9 OTTOBRE 2011

[24/10/2013]

L’UFFICIALE D’ANAGRAFE

- Visti gli artt. 11 e 46 del Regolamento Anagrafico della Popolazione Residente (D.P.R. 223/1989);
- Visti i dati rilevati al 15^ Censimento Generale della Popolazione del 09 ottobre 2011 e i dati contenuti nell’Anagrafe della Popolazione Residente;
- Vista la Circolare Istat n. 15- Prot.n. 28833 del 13.12.2011;
- Visto l’art. 8 comma 3 della Legge 241/1990.
Al fine di non cancellare per irreperibilità al Censimento le persone non censite ed iscritte in questa Anagrafe della Popolazione Residente
I N V I T A
Tutte le persone non censite alla date del 9 ottobre 2011 a presentarsi urgentemente all’Ufficio Anagrafe di questo Comune per confermare il requisito della dimora abituale (residenza), oppure per indicare in quale Comune siano state eventualmente censite, o a far pervenire memorie scritte, informazioni e chiarimenti che si ritengano opportuni.
Nel ricordare, pertanto, a tutte le persone non censite l’obbligo sancito dalla legge di rendere la dichiarazione di residenza nel luogo di effettiva dimora abituale (residenza),
si evidenzia che nel caso in cui gli accertamenti disposti dall’Ufficiale d’Anagrafe confermassero l’allontanamento dall’indirizzo risultante in Anagrafe, si procederà nei loro confronti, alla cancellazione anagrafica per accertata irreperibilità al citato Censimento della Popolazione.
Ai sensi dell’art. 8 comma 3 della legge 241/1990, il presente avviso vale anche ai fini della comunicazione di avvio del procedimento di cancellazione per irreperibilità al Censimento
 

Servizi di Trasporto Scolastico e Mensa Scolastica a.s. 2013/2014

[09/09/2013]

       MENSA SCOLASTICA SCUOLA MATERNA E PRIMARIA

       Per il corrente anno scolastico 2013/2014 la mensa inizierà il 23 Settembre 2013, salvo comunicazione contraria. La compartecipazione dei genitori alle spese del servizio mensa verrà effettuata mediante l’acquisto di appositi buoni mensa del costo di € 3,00 l’uno. Per richiedere esenzioni e/o riduzioni sulla compartecipazione al buono mensa, gli interessati dovranno presentare domanda scritta all’Amministrazione Comunale entro il 27 Settembre 2013, su appositi modelli da ritirare presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico oppure scaricabili dal da questo sito.

Ai soggetti beneficiari verrà data apposita comunicazione da questo Ufficio Istruzione. Tuttavia, prima di tale comunicazione, dovranno essere utilizzati esclusivamente buoni mensa interi del valore di € 3,00.
TRASPORTO SCOLASTICO MATERNA/PRIMARIA/SECONDARIA
Per chi volesse usufruire del servizio scuolabus, deve compilare apposita domanda su modelli da ritirare presso L'Ufficio URP oppure scaricabili da questo sito. La quota di compartecipazione mensile è fissata in € 15,50 da versare entro il quinto giorno del mese di riferimento, tramite versamento alla Tesoreria Comunale (Banca Monte dei Paschi di Siena Agenzia di Abbadia S. Salvatore), specificando la causale.
Il servizio sarà attivo a partire dal primo giorno di scuola. Gli itinerari e gli orari, scaricabili da questo sito Web, saranno oggetto di assestamenti in fase di esecuzione del servizio.  
 

C.O.S.A.P. Fiere e Mercati

[28/08/2013]

Cliccando il link puoi conoscere il Canone da pagare per l'anno 2015 per le occupazione di Fiere e Mercati e le modalità di versamento.

Si possono, inoltre, avere informazioni per tutte le altre occupazioni.

Vai alla sezione dedicata

 

Pagamento TARES - rate anno 2013

[29/07/2013]
Dall’anno 2013 è istituito il Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi (c.d. TARES), in sostituzione della T.I.A. (Tariffa Igiene Ambientale).
La disciplina del nuovo tributo è contenuta nell’articolo 14 del decreto legge n. 201/2011 e nel Decreto del Presidente della Repubblica n. 158/1999, nonché nei Regolamenti adottati dai singoli Comuni.
Per il solo anno 2013, con Deliberazione di Consiglio Comunale n° 31 del 24/07/2013 è stato stabilito che:
-           ai sensi della lettera a) comma 2 dell'art. 10 D.L. 35/2013, di non intervenire con propria delibera di C.C. per quanto riguarda il versamento della Prima Rata in acconto, che comunque, come proposto con Delibera di G.C. n. 44 del 16/05/2013 sarà pari al 65%, in scadenza a Luglio 2013 e con la seguente opzione:
1.       possibilità di effettuare il pagamento in unica rata a Luglio;
2.       possibilità di dilazionare la rata in due versamenti: uno a Luglio e l'altro a Settembre;
-           di stabilire, solo per l'anno 2013, che la 2^ e ultima rata con scadenza nel mese di Ottobre sia posticipata al mese di Dicembre 2013 a titolo di conguaglio a seguito dell’approvazione delle tariffe stabilite per l’anno 2013, comprensiva della maggiorazione pari ad 0,30 euro per mq., interamente riservata allo Stato.

Consulta la Delibera e il Regolamento 

 

1  2  3  4  5  6  7  8  9 

Menu dei collegamenti di utilità